Corsi di crescita personale

A cura di Christian Demelas Academy & Argyrios Dourvas

1. Corso di comunicazione efficace – PNL

   DURATA: 16 ORE

    COSTO: € 450,00 + IVA

Descrizione

Certificazione e specializzazioni

Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza del corso, firmato dal Trainer al fine di certificare le competenze acquisite.

Programma didattico:

  • Conoscenza e utilizzo consapevole del processo comunicativo.
  • I livelli di comunicazione: verbale, paraverbale e non verbale.
  • Cosa è il rapport e come funziona.
  • Costruzione di un rapporto efficace: “ricalco e guida”.
  • I sistemi rappresentazionali (VAKOG) e gli accessi oculari.
  • L’esperienza sensoriale e la calibrazione.
  • I segnali “nascosti” della comunicazione.
  • Ascolto attivo ed empatia.
  • Le parole che fanno la differenza.
  • La comunicazione non verbale – Comunicazione non verbale per il business
  • Esercitazioni, verifiche e uso combinato di tutte le abilità. (simulazioni, role play nelle sezioni

2. Corso di obiettivi e time management

   DURATA: 8 ORE

    COSTO: € 600,00 + IVA

Descrizione

A CHI SI RIVOLGE IL CORSO OBIETTIVI E TIME MANAGEMENT

Il corso sulla gestione del tempo è rivolto a manager e professionisti e tutte le persone che hanno bisogno di imparare a gestire il proprio tempo in maniera produttiva, il time management aiuta le persone a rientrare in contatto con le proprie priorità ed abitudini rielaborando le razionalmente in modo da riconoscere le opzioni possibili e le scelte da attuare per ridurre lo stress e il senso di disorganizzazione.

Programma didattico:

Obiettivi e time management” si rivolge a tutti coloro che:

  • Operano in contesti in cui sono chiamati a produrre risultati con sempre minori risorse;
  • Vogliono prendere consapevolezza delle proprie modalità automatiche di utilizzo del tempo, individuandone punti di forza e aree di miglioramento
  • Vogliono allenarsi a mantenere il focus su ciò che è veramente importante
  • Devono gestire una pluralità di rapporti interpersonali con clienti, collaboratori ed altri ruoli organizzativi;
  • Devono prendere frequentemente decisioni ad elevato impatto organizzativo ed economico;
  • Si trovano in una situazione di continuo cambiamento organizzativo e con punti di riferimento mutevoli;
  • Avvertono sintomi evidenti di stress o di disagio nell’adempimento del proprio ruolo lavorativo o familiare;
  • Sono alla ricerca di idee per migliorare la qualità del proprio tempo e della propria vita.
  • Desiderano acquisire gli strumenti indispensabili per raggiungere i propri obiettivi professionali
  • Vogliono aumentare la propria efficienza
  • Desiderano avere più tempo libero

3. PNL Practitioner 1 livello

   DURATA: 48 ORE

    COSTO: € 1.190,00 + IVA

con certificazione internazionale firmata da Richard Bandler (co- fondatore della PNL)

Descrizione

Il corso ha l’obiettivo di fornire gli strumenti per conoscere i principali sistemi comunicativi, comprendere le migliori tecniche di ascolto, necessarie per formulare una “risposta” eccellente ed instaurare un dialogo efficace. Sin da subito sperimenterai le tecniche e gli strumenti presentati, potenziando così le tue doti relazionali e comunicative.

Il corso si basa su tecniche comunicative di Programmazione Neuro Linguistica. Alla fine del corso avrai l’abilità di comunicare in modo chiaro ed efficace ottenendo forza persuasiva con i tuoi interlocutori. Il Practitioner in PNL (o Professionista in PNL) è il primo livello di specializzazione in Programmazione Neuro Linguistica, con certificazione internazionale firmata in originale da Richard Bandler.

È il percorso per apprendere le tecniche più innovative ed efficaci nel campo della crescita personale e professionale. Il Practitioner, come dice il nome stesso, ha una connotazione molto pratica e prevede numerose esercitazioni. È il corso per eccellenza che ti permetterà di realizzare il cambiamento che stavi cercando.

  • È un viaggio che parte dalle domande: Chi sei? e Cosa vuoi?
  • È una finestra che si apre sul mondo della conoscenza consapevole, sentirai una nuova energia e vedrai una trasformazione dentro e fuori di te.
  • È il primo passo verso la scoperta di tecniche e metodi che faranno di te una persona migliore sia in ambito personale che professionale.

COSA SAPRAI FARE DOPO IL CORSO “PRACTITIONER”

  • Incrementare l’efficacia della tua comunicazione.
  • Accedere più facilmente allo stato d’animo
  • Ridurre o eliminare l’influenza dei “brutti ricordi”.
  • Sviluppare obiettivi chiari.
  • Cambiare le abitudini indesiderate e adottare comportamenti più produttivi.
  • Realizzare i cambiamenti desiderati
  • Migliorare la self leadership
  • Migliorare la gestione delle emozioni
  • Migliorare la propria capacità di problem-solving
  • Entrare più velocemente in sintonia con le altre persone.
  • Motivarsi e motivare meglio.
  • Identificare convinzioni limitanti e costruire convinzioni potenzianti.

Programma didattico:

Imparando COMPETENZE SPECIFICHE:

  • La calibrazione, il rapport e il ricalco e guida: instaurare un ponte di comunicazione e fiducia con le persone.
  • Il livello verbale paraverbale e non verbale: saper utilizzare i tre livelli della comunicazione
  • V, A, K, O, G: il funzionamento dei cinque sensi nella percezione del mondo.
  • Canali sensoriali: individuare la modalità preferita di comunicazione del tuo interlocutore.
  • Le presupposizioni di base: i principi più importanti della PNL.
  • Il modello di coaching Obiettivi-Azioni-Risultati: le basi del coaching per raggiungere gli obiettivi attraverso un piano concreto di azioni.
  • La formula della performance: capire come migliorare i tuoi risultati.
  • Gli obiettivi ben formati: definire gli obiettivi in modo coerente al funzionamento della mente.
  • Il Meta Modello (base): il potente modello linguistico della PNL per porre domande di qualità.
  • Il Milton Model (base): i modelli linguistici per creare un ponte di comunicazione con le persone e guidarle.
  • Sub modalità: utilizzare al meglio le rappresentazioni interne.
  • Lo stato risorsa: accedere a una condizione psico-fisica potenziante.
  • La linguistica e l’induzione degli stati: aiutare le altre persone a entrare in
  • “stati mentali” utili, ad esempio la motivazione.
  • Le ancore risorsa: utilizzare al meglio gli stimoli che influenzano lo stato mentale
  • I segnali oculari d’accesso: comprendere e utilizzare questi importanti segnali della comunicazione non verbale.
  • La time-line e la visione: acquisire consapevolezza e utilizzare il modo in cui il cervello organizza il tempo per rafforzare la rappresentazione mentale del futuro, propria e altrui.
  • I livelli logici: la chiave per la comprensione profonda di una persona e di un’organizzazione.

Per ogni livello una giornata di approfondimento personale e di confronto pratico sulla tecnica acquisita

4. Manager coach (tre professionali)

   qualifica professionale di 140 ore riconosciuta dalla legge 4/2013 e A.I.C.P. (Associazione Italiana Coach professionisti)

    COSTO: € 2.800,00 + IVA

   qualifica professionale Internazionale (NLP COACH) di 150 ore riconosciuta dalla legge 4/2013 e A.I.C.P. ( Associazione Italiana Coach professionisti)

    COSTO: € 4.000,00 + IVA

con certificazione internazionale firmata da Richard Bandler (co- fondatore della PNL)

Descrizione

Chi è il Manager e di cosa si occupa questa figura professionale? Ecco tutto ciò che bisogna sapere.

Tutto sulla figura dello Manager e dei compiti che svolge in un’azienda, questo tipo di formazione si divide in tre livelli in base alle competenze di base dei candidati o meglio per il ruolo che si andrà a svolgere in azienda.

Per tutti e tre si avrà un’attestazione professionale finale.

  1. Manager spa/coach gestione Hotel-beauty-SPA (requisiti base abilitazione estetica)
  2. Wellness manager gestione hotel (diploma scuola superiori)
  3. Manager coach gestione (diploma di scuole superiori)

Programma didattico:

All’interno di una SPA, o di un centro estetico lo Spa Manager si occupa di pianificare, gestire e comunicare con i clienti. Ha dunque grandi responsabilità degli obiettivi aziendali e assume decisioni sull’impiego delle risorse umane, con autonomia decisionale, nella gestione di tutto ciò che riguarda la SPA. Ha pertanto un ruolo vicino a quello di un dirigente, per cui tutto deve partire da una consona formazione, mirata alla crescita personale, ha tutte le basi estetiche e massoterapiche per lavorare in maniera efficiente anche nel centro estetico. (con Academy andremo in un secondo tempo ad aggiungere le competenze trasversali che mancano).

Come si diventa Spa Manager? Innanzitutto, deve avere competenze e gli strumenti necessari per la gestione sia commerciale che organizzativa dell’azienda, ovvero deve saper controllare la qualità delle attività wellness proposte, pianificare del marketing strategico, selezionare le giuste risorse umane un certo bagaglio di esperienze.

Contrattualmente, è a un livello sotto la dirigenza e con una linea gerarchica diretta con il direttore dell’albergo per cui lavora. Deve saper rinnovare la struttura quando necessario e saper rispettare annualmente il budget dato.

Conoscenze richieste: anatomia, fisiologia, etica professionale, deontologia, cosmetologia, le tecniche di massaggio innovative e tradizionali, i macchinari estetici, il centro spa e benefici, norme igieniche e DPI aggiornati, limiti giuridici.

All’interno di un Hotel un Wellness Manager si occupa di pianificare, gestire e comunicare con i clienti, a differenza MANGER SPA/COACH non interverrà direttamente nel Spa a lavorare ma sarà solo un direzionale segreteria reception.

Il rapporto tra la stampa, Ha dunque grandi responsabilità degli obiettivi aziendali e assume decisioni sull’impiego delle risorse, con autonomia decisionale, nella gestione di tutto ciò che riguarda la SPA dal punto di vista organizzativo.

 Ha pertanto un ruolo vicino a quello di un dirigente, per cui tutto deve partire da una consona formazione, una formazione mirata alla crescita personale.

Per questo percorso si possono aggiungere competenze mirate in base alla richiesta e ruolo del candidato.

Percorso di Coach Professionista entra in tutte e tre le figure è la parte principale il focus della comunicazione e ci darà la certificazione dal punto vista professionale per aggiunge quelle competenze trasversali utili alla gestione di un’attività in maniera competente. (questa III° parte è presente in tutti e tre i corsi)

Questo percorso è più completo d’Italia nella Formazione dei Coach con Iscrizione al AICP – Associazione Italiana Coach Professionisti (L. 4/2013) Il Corso strutturato in 6 moduli, distribuiti in 15 giornate da 8 ore ciascuna, per un totale di 96 ore (corso Base) + 24 ore di tirocinio/supervisione.

+ ore di tirocinio e supervisione

 Cosa comprende questo percorso:

  • Acquisire le conoscenze di base del Coaching;
  • Applicare le metodologie prima su sé stessi;
  • Riconoscere le potenzialità intrinseche del Coachee
  • Stimolare la trasformazione degli obiettivi in piani d’azione concreti
  • Individuare i principali obiettivi strategici su cui far leva per incrementare
  • l’efficacia personale
  • Gestire un piano d’azione adeguato a raggiungere i propri Obiettivi.
  • Utilizzare il Linguaggio a tuo Vantaggio;
  • Delineare un Percorso di Successo;
  • Delineare Obiettivi proficui per sé e per gli altri;
  • Parlare in Pubblico;
  • Riconoscere i problemi ed affrontarli nel migliore dei modi

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER COACH PROFESSIONISTI

PERCHÉ’ FORMARSI CON NOI

1) Formatori senior – Coach Professionisti;

2) Percorso intenso e strutturato (96 corso base e/o 24 ore supervisione/pratica);

3) Numero partecipanti chiuso (max 20);

4) Percorso riconosciuto AICP, ai sensi della legge 4/2013.

PROGRAMMA DIDATTICO

Argomenti di studio

Spa manager coach

Uno Spa Manager è un esperto in gestione di centri benessere. La professione più in voga nei centri benessere nelle località più rinomate in Italia, nel mondo delle crociere e in parecchie isole.

Questo percorso formativo fornisce strumenti snelli e veloci per lo sviluppo delle competenze manageriali necessarie per dirigere efficacemente un centro benessere.

Lo Spa Manager ha un ruolo manageriale all’interno di un resort, soprattutto quando le aziende crescono e scalano la vetta del successo e si rende fondamentale la presenza del profilo lavorativo di questo tipo.

Un esperto in gestione di centri benessere ha anche il compito di selezionare, formare e supervisionare le figure professionali che nella Spa verranno impiegate e di decidere quali trattamenti saranno proposti alla clientela. Nello svolgimento di queste operazioni non deve perdere di vista il budget a disposizione, i bilanci e l’importanza di affiancare alla promozione della struttura un’efficace campagna di marketing.

Uno SPA Manager ha quindi un ruolo che abbraccia sia l’aspetto dirigenziale sia l’aspetto pratico, essendo comunque necessaria un’approfondita conoscenza del settore del wellness anche da un punto di vista operativo.

Parleremo di leadership, Problem solving, decision making, si prenderanno in considerazione i bisogni dei clienti, analizzeremo il loro linguaggio corporeo per comprendere il suo carattere e soddisfarlo appieno.

Per occupare la posizione di SPA Manager è necessario possedere diverse competenze trasversali. Da un lato, infatti, questa figura professionale deve essere in grado di gestire una realtà aziendale nei vari aspetti, dalla gestione del personale alla gestione dei fondi disponibili; dall’altro è importante che chi riveste questa posizione sia preparato sulle tecniche di spicco del settore benessere, così da poter rendere il centro benessere che gestisce realmente competitivo all’interno di un mercato sempre più spietato.

Attraverso questo percorso formativo si forniranno strumenti atti allo sviluppo delle competenze manageriali necessarie per gestire un centro benessere o centro estetico.

Dopo una prima parte di organizzazione del lavoro e di scienza dell’amministrazione (leadership, problem solving, decision making) si andranno a cogliere le diversità che caratterizzano le scelte del cliente finale, (basi di PNL) al fine di anticipare i suoi bisogni intervenendo nel modo più appropriato sui trattamenti, corporei che sulla vendita dei prodotti.

Durata: 44 ore

Programma didattico:

  • Classificazione del cliente
  • Etica professionale/ deontologia
  • Classificazione del bisogno
  • Comunicazione diretta e indiretta
  • Gestione del personale e delle competenze
  • Metodiche di classificazione trattamenti e protocolli
  • Alimentazione e fitness
  • Importanza delle schede tecniche
  • Morfologie e anamnesi
  • Ruolo dello Spa Manager
  • Limiti giuridici
  • Controllo magazzino, ordini e gestione
  • Gestionale